Il Commento

Tsipras, con i carnefici non si tratta, punto.

Gli storici del futuro paragoneranno la religione dell'Euro alla cultura azteca, in cui la società era ritenuta così fragile che gli dei richiedevano sacrifici umani per dilazionarne la fine. Alain Parguez

Il neo Governo greco appena insediatosi ha manifestato, attraverso il suo Premier, la volontà di non rompere i legami con l’Europa ed il sistema euro. La Grecia in pratica intende trattare e giungere ad una soluzione condivisa sul debito ma l’Europa non molla l’osso ed ammonisce che gli impegni vanno comunque rispettati, quindi l’austerità ed i sacrifici devono proseguire.

Si ipotizza un braccio di ferro che probabilmente condurrà ad una mera dilazione delle scadenze o, al massimo, ad una parziale ed insignificante riduzione del debito.

In questo scenario il popolo greco è, pertanto, destinato a soffrire e ad impoverirsi sempre di più. Il Governo ellenico non potrà ridurre l’imposizione fiscale ed aumentare la spesa pubblica nella misura necessaria ad invertire il ciclo economico poiché dovrà continuare a rispettare gli impegni presi con l’Europa e la troika. Tale situazione è la conferma che con i carnefici non si tratta, si agisce e basta.

Tsipras, non devi negoziare, devi pretendere la soluzione per il tuo popolo. Dai un ultimatum all’Europa e digli che il debito pubblico greco deve essere garantito dalla Bce e che la stessa dovrà espressamente dichiarare a tutti i creditori di essere pronta e disponibile a pagarlo. Digli inoltre che sforerai i vincoli di bilancio per ridurre le tasse ed aumentare la spesa pubblica quanto basta per risollevare le sorti del tuo Paese. Se l’Europa non accorda la garanzia sul debito non potrai operare l’ampliamento del deficit pubblico (- tasse + spesa) perché i mercati non te lo finanzieranno ed il tuo popolo, quello che ti ha votato perché tu lo salvassi, morirà di fame. A questo punto dovrai necessariamente tornare alla valuta nazionale, comincerai a spendere e a tassare nella misura che serve, nella nuova dracma, per attuare l’unico programma economico di salvezza per il tuo Paese (- tasse + spesa).

Tsipras, la casa sta bruciando, o domi l’incendio utilizzando l’unico estintore in grado di farlo, quello della Bce, altrimenti devi comunque sottrarre il tuo popolo dall’azione del fuoco europeo.

Tsipras, con i carnefici non si tratta, punto.

P.S.: Renzi, vale anche per te.

Commenta