Il Commento

“Roma non fu costruita in un giorno”

Stephanie Kelton, Capo Dipartimento Economia dell’Università di Kansas City, Missouri, ha accettato la nomina come capo economista della Commissione Bilancio Democratica del Senato USA, su proposta del Senatore Bernie Sanders.

Si tratta di un evento storico: una delle principali esponenti della scuola MMT ricopre da oggi un incarico dalla valenza politica. È un passo fondamentale, non è il primo né sarà l’ultimo, per introdurre nel dibattito di governo i principi su cui si basa la proposta di politica economica in favore del 99% della cittadinanza.

Questa nomina arriva a seguito di un’attività ormai ventennale da parte dell’intero gruppo degli economisti MMT, che con studio, lavoro, produzione scientifica di altissimo livello (resa disponibile pubblicamente e gratuitamente) hanno costruito un’autorevolezza che oggi coglie risultati tangibili di rilevanza internazionale.

Idealmente, vediamo “nominati” con Stephanie Kelton (a cui vanno i nostri auguri più calorosi) anche Warren Mosler, L. Randall Wray, Bill Mitchell, Scott Fullwiler, Mat Forstater, Michael Hudson, Marshall Auerback, Mike Norman, Pavlina Tcherneva, e tutti gli economisti che da decenni contribuiscono a consolidare e ampliare la diffusione della MMT.

Il loro lavoro concreto e perseverante non può che essere di esempio per chi è seriamente intenzionato a costruire una reale risposta culturale e politica contro l’austerità.

L’antica Roma non fu costruita in un giorno.

[Stephanie Kelton su “Finanza funzionale e piena occupazione”, 1° Summit MMT 2012]

Commenta