Il Bollettino Economico MMT

Febbraio 2017, Italiani più poveri

Si riduce di 10,7 miliardi il debito pubblico dell’Italia a febbraio 2017. Una parte di questi 10,7 miliardi di euro erano ovviamente risparmio detenuto da soggetti privati italiani.

Di conseguenza, ciò che è scritto come “riduzione del debito pubblico” si può leggere come “riduzione del risparmio privato”, che è, necessariamente, ciò che avviene sul versante “famiglie e imprese” quando lo Stato riduce il proprio debito pubblico.

Commenta