Il Servizio

Cronaca del Mosler Spain Tour: da Vila-real a Barcellona

Warren Mosler a Vila-real con alcuni attivisti

L’ultima presentazione del libro di Warren Mosler a Villa Real è stata un successo. La pagina web che ospitava lo streaming dell’evento è stata raggiunta da oltre 14.000 visitatori, mentre il pubblico presente in sala è apparso decisamente entusiasta, quasi riconoscente nei confronti di Mosler. Eduardo Garzón, economista ed esponente politico della sinistra spagnola (l’avevamo conosciuto qualche giorno fa), ha pubblicamente consigliato di seguire l’evento, rivelandosi uno fra i pochissimi personaggi pubblici europei abbastanza coraggiosi da appoggiare apertamente le istanze della MMT.

Il Mosler Spain Tour si concluderà al termine dell’incontro di oggi fra Warren Mosler ed un professore di economia dell’Università di Barcellona. È quindi tempo di sintetizzare ciò che emerge da questa settimana iberica.

Il Tour

Storico. Questo è l’aggettivo giusto per descrivere un evento che ha coinvolto centinaia di persone, dai comuni cittadini agli accademici, dagli economisti ai politici. Il raggiungimento della dimensione internazionale è quel passo che mancava alla MMT per divenire vera alternativa, anche politicamente percorribile, alle politiche mercantiliste che hanno ormai egemonicamente preso il controllo delle maggiori economie mondiali.

L’Attivismo

APEEP (la nuova associazione spagnola) ha tutti i requisiti per divenire una solida realtà, un punto di riferimento per l’attivismo MMT che d’ora in avanti assume una levatura internazionale. L’Italia non è più un caso isolato ora che anche la Spagna, la Polonia e la Bulgaria ospitano nuclei di attivismo. Esistono, altresì, già i presupposti per la nascita di altre associazioni in Francia e in Grecia. Un network internazionale di associazioni ben strutturate è ciò che potrebbe dare una netta spinta propulsiva alla divulgazione della MMT a livello accademico, popolare e politico.

Non possiamo che essere soddisfatti dei risultati ottenuti grazie ad APEEP e all’energia di Warren Mosler. Ci sentiamo di dover ringraziare personalmente Jorge, Stuart e Carlos per la dedizione, la serietà e l’impegno con i quali, insieme agli altri membri di APEEP, portano avanti un’eroica lotta contro l’austerità.

Grazie.

Commenta