Il Commento

MMT: è tempo di dibattito nei media

Credetemi, la MMT non è voodoo e non dice che basta stampare moneta

Rilanciamo l’articolo di Domenico Viola su Econopoly – Il Sole 24 Ore “Credetemi, la MMT non è voodoo e non dice che basta stampare moneta” in cui l’autore risponde al post di Gianluca Codagnone “Perché la MMT di Mosler più che una teoria è un albero della cuccagna“.

Chi scrive riguardo alla MMT spesso non l’ha studiata, come nel caso di Codagnone, commettendo l’errore di interpretarla in termini di politiche monetarie e “stampare moneta”.

… Molto brevemente, in un sistema a cambi flessibili, una banca centrale è in grado solamente di controllare il tasso d’interesse interbancario giornaliero (e gli altri tassi d’interesse ufficiali) [5], mentre non può far altro – anche in virtù proprio dei suoi compiti istituzionali di preservare la stabilità finanziaria e la stabilità dei sistemi dei pagamenti – che accomodare la domanda di moneta (riserve o “liquidità”) da parte delle istituzioni finanziarie monetarie (“banche”) membri (del rispettivo sistema della banca centrale), lasciando che la “quantità di moneta” sia determinata dal “mercato”. Detto in “economichese”: il prezzo (“tasso d’interesse”) è esogeno (ovvero fissato e controllabile dalla politica monetaria), la quantità (di “moneta”) è endogena (determinata dalla domanda di credito da parte prima di tutto delle imprese e anche da parte delle famiglie).

Tanto per fare un esempio, uno dei massimi esponenti accademici della MMT e docente al Levy Economics Institute, Randall Wray, ha, sin dagli anni ’90, scritto libri e saggi accademici nei quali forniva sostegno teorico alla teoria della moneta endogena, così com’è stato da sempre fatto da tutti gli accademici MMT e da Mosler nei suoi principali scritti (e questo per sottolineare che la MMT non è quella teoria la quale non considera affatto e non dà importanza alla moneta/passività emessa/e da istituzioni bancarie e finanziarie private!). (Wray 1990, 1992, 1998, 2001; e anche Mosler 1995, 1997 e Tymoigne 2016).

Leggi tutti gli articoli sulla MMT nei media italiani nella nostra raccolta!


Crediamo nella libera circolazione del sapere. Ogni nostro progetto è fruibile gratuitamente e realizzato in forma volontaria dagli attivisti di Rete MMT Italia. Se ti è piaciuto, premiaci con una libera donazione.

Commenta