Il Commento

Post #10: Quando i dirigenti di Goldman Sachs vanno al Governo

Negli anni ci sono stati molti dirigenti della Goldman Sachs piazzati agli alti livelli della politica di Governo. E quando sono privati dei loro privilegi e delle cariche altamente protette presso l’impresa di Wall Street, spesso la loro ignoranza sconvolge. Hank Paulson, Segretario del Tesoro durante la Grande Crisi Finanziaria. Pregava. Robert Rubin, come Segretario del Tesoro, demolì la Glass-Steagall aprendo la strada alla selvaggia speculazione bancaria che alla fine portò alla crisi. Fece pressione per i pareggi di bilancio da cui l’economia sta ancora cercando di riprendersi. E, facendo il bis, sovrintese il quasi-collasso della Citibank. Attualmente Gary Cohn, il capo consulente di Trump, equipara il governo federale a una famiglia quando fa il bilancio familiare.

Sono sicuro che ce ne sono molte più, ma questi tre vengono in mente velocemente.

 

Originale pubblicato il 27 maggio 2017

Traduzione a cura di Maria Consiglia Di Fonzo

Commenta