Il Bollettino Economico MMT

La ferocia dell’austerità

la-ferocia-dellausterita

Il rapporto ISTAT sulle condizioni di vita e reddito concernenti il 2015 stima che in Italia oltre un residente su quattro è a rischio di povertà o esclusione sociale.

La quota di persone soggette a tali pericoli, che nel 2014 era il 28,3% degli abitanti, ha nel 2015 raggiunto il 28,7%. Il Mezzogiorno è l’area maggiormente esposta, qui si registra un 46,4% nettamente superiore rispetto alla media nazionale. Dal 2009, anno in cui le misure di austerità sono avanzate con maggior determinazione, la contrazione dei redditi ha colpito più pesantemente le famiglie appartenenti al 20% più povero ed il reddito delle famiglie più ricche è passato da 4,6 a 4,9 volte quello dei nuclei famigliari più indigenti.

Commenta