Il Bollettino Economico MMT

Giappone, super-debito e mini-disoccupazione

Se il Giappone fosse un paese dell’Eurozona si troverebbe presumibilmente sotto procedura di infrazione, con un rapporto debito pubblico / PIL che oscilla intorno al 230%.

Fortunatamente per loro, l’isola nipponica è piuttosto distante dall’Europa, per cui un’adesione all’Euro è per il momento improbabile.

Il debito pubblico giapponese continuerà quindi ad essere “super”, insieme a una mini-disoccupazione di appena il 3%, ai minimi da vent’anni a questa parte. Il vero modello di paese virtuoso.

Commenta