Il Commento

In forte espansione l’industria dell’Eurozona

In forte espansione l'industria dell'Eurozona

Ancora altre brutte notizie dall’Europa questa mattina, temo che il livello d’espansione industriale dell’Eurozona sia il più elevato degli ultimi 17 anni.

Sfortunatamente, il meccanismo di redistribuzione fiscale attuale – guidato dalla BCE attraverso tassi negativi e acquisti di attività finanziarie – sembra funzionare.

La BCE riscuote i pagamenti degli interessi dall’Eurozona e, in qualche modo, li redistribuisce in modo equo alle Tesorerie degli Stati membri per la spesa fiscale e per la riduzione del deficit; vale a dire che redistribuisce saldi in euro che, probabilmente, verrebbero altrimenti risparmiati dai beneficiari privati.

Molto frustrante per tutti quelli per cui “il deficit è troppo basso!”.

 

Originale pubblicato il 1° dicembre 2017

Traduzione a cura di Stefano Sanna

Commenta